Come indossare una calza

Come indossare una calza

Per indossare le calze a compressione graduata è necessario fare attenzione ad anelli ed unghie per evitare di rovinarle.

Con le calze preventive è consigliabile, stando sedute, arrotolare il capo infilando la punta al piede e poi posizionare il tallone e la caviglia; in seguito portare verso l’alto la calza prima su una gamba e poi sull’altra ed infine sistemare sui fianchi ed in vita. Conviene in ultimo tirare un poco le punte della calza per dare maggiore libertà alle dita dei piedi.

Il momento ideale della giornata per indossare le calze medicali è alla mattina presto, appena alzati. Si consiglia di utilizzare guanti antiscivolo e di cospargere leggermente le gambe con talco. Si possono indossare autonomamente oppure facendosi aiutare. Essendo tali calze piuttosto aderenti si consiglia di rovesciarle fino al bordo superiore del tallone e quindi infilare il piede, utilizzando nel modello a punta aperta l’infilacalza. Posizionare ora il resto della calza sulla gamba, mantenendo le mani piane senza incidere con le unghie.  Per agevolare l’operazione di calzata è disponibile però anche l’applicatore Ezy As, da utilizzare come indicato dalle fotografie sotto e dai tutorial della sezione “video” in “Informazioni utili” . Una volta eseguiti i vari passaggi ed arrivati sotto al ginocchio è possibile sistemare il resto della calza (se diversa dal modello gambaletto) sulla gamba con le proprie mani. E’ disponibile inoltre una pratica maniglia da agganciare all’Ezy As per coloro che presentano difficoltà di movimento.

 

1. posizionare la calza sull’Ezy as
2. srotolare la calza fino al tallone
3. infilare il piede
4. portare l’ezy as verso l’alto
5. procedere fino al ginocchio

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche: